Scala in Granito Juparana

Scala in granito rosa Juparanà India

scala-granito-rosa

Ti presentiamo un esempio di realizzazione di scala in granito “Juparanà India”. Il materiale utilizzato in questo esempio presenta particolari venate di colore che variano e vanno dal grigio-nero al rosa-rosso, in una realizzazione effettuata con pedate a ventaglio e lavorazione delle coste a toro.

Procedimento pratico alla realizzazione

Nella maggior parte dei casi per poter realizzare ed eseguire al meglio una lavorazione come scale a ventaglio e differenti piè d’oca si può procedere in due modi distinti ed in ugual modo efficaci e funzionali:

  • 1. Realizzazione di dime a misura con relative sporgenze dei gradini della scala;
  • 2. Realizzazione di progetto e disegno in CAD della realizzazione della scala;

Una volta realizzate tutte le relative misurazioni, partendo dal livello dei piani per definire le misure delle alzate, per poi continuare con le misurazione dei gradini e sporgenze, si procede al disegno e al corrispondente taglio delle lastre del materiale desiderato.

Si passa poi alla successiva lavorazione delle coste a vista (in questo caso specifico coste lucide a toro) per poi ultimare il tutto con la collocazione e posa.

Peculiarità

Nella maggior parte dei casi per realizzare scale interne viene utilizzato un materiale con finitura lucida sia esso marmo o granito come in questo esempio, ma allo stesso modo si possono scegliere finiture diverse quali il fiammato o levigato se si desidera dare alla propria casa un aspetto più “rustico.”

Due i punti importanti da tenere a mente: si tratta di un materiale lucido, sicuramente molto più resistente all’assorbimento dello sporco a confronto ad un materiale con una finitura più rustica e quindi più porosa. In secondo luogo, quanto più un materiale si avvicina alla finitura lucida, tanto più mette in risalto venature e colori .

Più si avvicina invece al grezzo più la ruvidità della pietra (grezza, appunto) non permette una definizione netta della colorazione stessa del materiale.

Dai uno sguardo alle altre lavorazioni

[pagine id=”2151″]

Lascia un tuo commento